Chiusura
Vedi tutti

Niccolò Bonifazio ha vinto la tappa 2 de Il Giro di Sicilia 2023

12/04/2023

Niccolò Bonifazio (Intermarché – Circus – Wanty) ha vinto la seconda tappa de Il Giro di Sicilia Crédit Agricole, la Canicattì-Vittoria di 193 km.

Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa Cycling Team) e Blake Quick (Team Jayco AlUla).

Finn Fisher-Black (UAE Team Emirates) veste ancora la Maglia Giallo Rossa di leader della Classifica Generale.

RISULTATO PROVVISORIO
1 – Niccolò Bonifazio (Intermarché – Circus – Wanty) – 193 km in 4’28’37”
2 – Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa Cycling Team) s.t.
3 – Blake Quick (Team Jayco AlUla) s.t.

CLASSIFICA GENERALE1 – Finn Fisher-Black (UAE Team Emirates)2 – Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa Cycling Team) a 6″3 – Diego Ulissi (UAE Team Emirates) a 14″

LE MAGLIE DE IL GIRO DI SICILIA CRÉDIT AGRICOLELe maglie di leader de Il Giro di Sicilia Crédit Agricole sono disegnate da GOBIK con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

  • Maglia Giallo Rossa, leader della classifica generale, sponsorizzata dalla Regione Siciliana – Finn Fisher-Black (UAE Team Emirates)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it –  Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Verde Pistacchio, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Enel Green Power –  Michael Belleri (Biesse – Carrera)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nati dopo il 01/01/1998, sponsorizzata da Crédit Agricole – Finn Fisher-Black (UAE Team Emirates) – indossata da Thomas Pesenti (Beltrami TSA – Tre Colli)

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore di tappa Niccolò Bonifazio ha dichiarato“Ho lavorato molto durante l’inverno ma non avevo avuto ancora la mia occasione, tuttavia stamattina ero fiducioso di poter vincere oggi. Sono partito lungo e ce l’ho fatta. La mia ultima vittoria risale a quasi 300 giorni fa, poco prima del Tour de France dello scorso anno. Voglio vedere cosa succederà ora. È una vittoria importante”.

Seguici
sui social
# ilgirodisicilia
official partners
official suppliers